Martedì 18 agosto in Fortezza Vecchia alle 20 Aperitivo con Don Pedro

Pianoforte e aneddoti per una affascinante storia che lega Livorno a Buenos Aires, Pietro Mascagni ad Angél Villoldo, la musica classica italiana al tango argentino
Ingresso libero

L’Associazione Culturale Itinerante Ixnous e FAItango (Federazione Associazioni Italiane Tango Argentino)  presentano  il progetto “Don Pedro. Viaggio nel tango con Mascagni”,  già avviato nel 2015 con una conferenza/concerto presso il Grand Hotel Palazzo nell’ambito della XI Milonga Solidaria.
Il progetto nacque a partire dalla conoscenza di un curioso episodio che lega Pietro Mascagni al tango argentino. Si sa infatti che nel 1911 il compositore livornese  andò a Buenos Aires in tournèe con la sua opera Isabeau. Lì conobbe il grande compositore di tango Angél Villoldo che, apprezzando il grande Maestro, volle rendergli omaggio componendo un tango a lui dedicato dal titolo “Don Pedro”.

Di questo brano si conosce  soltanto uno spartito per pianoforte e copertina illustrata dedicata a Pietro Mascagni. Con l’intenzione di andare ad approfondire il legame musicale del Maestro con l’Argentina, è stata avviata una ricerca attorno all’evento citato che ha portato alla scoperta di interessanti documenti sulla presenza del nostro compositore a Buenos Aires. L’ obiettivo finale è la  pubblicazione di questa ricerca, condotta dal sociologo argentino Luis Fara e arricchita dai contributi  di musicologi e letterati, allegandovi la registrazione del brano Don Pedro opportunamente arrangiato ed eseguito da un gruppo musicale.