Sabato 11 e Domenica 12 maggio 2019 – “LabroniCon”, fiera del fumetto, del gioco e dei cosplay alla Fortezza Vecchia

Si svolgerà a Livorno sabato 11 e domenica 12 maggio 2019 nella splendida cornice della Fortezza Vecchia la IV edizione di “LabroniCon”, fiera del fumetto, del gioco da tavolo e dei cosplay, organizzata dall’Associazione Labronicon Factory APS, con il Patrocinio della Camera di Commercio e dell’Autorità Portuale di Livorno e la compartecipazione del Comune di Livorno.

“LabroniCon” è un’occasione unica per immergersi per qualche ora in un mondo ricco di sorprese. Dopo il successo delle edizioni precedenti, l’evento è molto atteso da chi cerca manga, modellini, action figures, fumetti, comix, videogiochi, giochi, giochi da tavolo, gioco libero, role playing games e autori.

Questa edizione 2019 nasce dalla collaborazione con i partner Matita & Pennello, insieme a Scorpio Comunicazione e Pubblicità e con gli sponsor Cuore Nero Tattoo e Piercing e Confcommercio Imprese per l’Italia.

Location d’eccezione e autentico cuore pulsante della manifestazione, sarà la Fortezza Vecchia di Livorno, costruzione medievale che si erge a difesa del Porto Mediceo di Livorno e che ben si presta a fare da teatro di questa iniziativa, ambientata nel mondo nei pirati.

A tema anche il manifesto del festival, opera artistica dell’illustratore e fumettista Riccardo “Ruggine” Pieruccini, che rilegge il mondo piratesco in versione “robottizzata”.

Per l’occasione ogni sala della Fortezza Vecchia sarà rinominata: il Pianiggione dei Grani diventerà “La rocca dei Pazzi”, la Cannoniera sarà “La contrada dei mercanti” e la Canaviglia si trasformerà nel “Covo dei bari”.

All’interno della Rocca dei Pazzi, torna in grande stile la mostra mercato dedicata alle illustri case editrici fumettistiche tra cui Kleiner Flug, SlowComics e Amianto Comics e la Lucca Manga School, che presenterà ancora Riccardo “Ruggine” Pieruccini, stavolta in veste di “docente”. Mentre allo stand dell’editore Kleiner Flug sarà presente il fumettista livornese Davide Susini per il “firmacopie” della sua graphic novel su Cosimo De Medici.
Il Mastio di Matilde (la torre medievale che prende il nome dalla Contessa Matilde che ne ordinò la costruzione) invece ospiterà la mostra di un’altra importante ospite, l’artista tatuatrice e illustratrice Ginevra Giovannoni, in arte “Rame 13”, già conosciuta a Livorno per aver eseguito il bellissimo murales “Ciarle De Barrios” in Piazza San Marco.
Nel Covo dei bari, interamente dedicato ai Games ed ai tornei, sarà possibile giocare a numerosi giochi di ruolo e da tavolo, supportati dai soci dell’associazione Ruzzoteca di Livorno.
I tornei inizieranno sabato mattina con la semifinale del progetto “Gioco Scaccia Gioco”, finalizzato a combattere le ludopatie. Poi ancora sabato e domenica pomeriggio sarà il turno del Torneo Magic in formato Standard, in contemporanea con quelli del gioco di carte emergente Key Forge e con le miniature di XWing, ambientate nell’universo di Guerre Stellari. Mentre sabato sera si concluderà con un enorme torneo EPIC di “Dungeon & Dragons”.

Domenica pomeriggio sarà la volta del torneo di dama e scacchi aperto a tutti. Una ghiotta occasione per sfidare il pluricampione mondiale di dama Michele Borghetti e gli altri campioni di scacchi Andrea Raiano e Gianfranco Borghetti.
Al torneo di “Warhammer 40.000”, invece i giocatori si daranno battaglia con le miniature in favolosi scenari spaziali apocalittici.
Il ricchissimo programma di LabroniCon prevede anche il “Cancello Nero”, il famosissimo gioco di miniature de Il Signore degli Anelli.

La Contrada dei Mercanti ospiterà la vera e propria area mercato, dove decine e decine di stand proporranno ogni tipo di gadget dall’abbigliamento, agli accessori, tutti categoricamente in tema con la manifestazione.
Anche la Sala Ferretti è stata ribattezzata per l’occasione: nel “Salone dei racconti”, sabato e domenica pomeriggio si svolgeranno due sfilate Cosplay dei personaggi dell’Avengers ed endGame e il tradizionale concorso per i Cosplayers.
Non potevano mancare comicità, spettacolo e musica: i due labronici doc Claudio Marmugi e Tommaso Eppesteingher, presenteranno la Storia di Livorno a Fumetti. Il disegnatore Luca Panciroli (Erinni, Lazarus Ledd) e lo sceneggiatore Alessio Landi (Heavy Metal, Winterdeth) presenteranno invece Re Conan – Re Cimmero edita da Weird Comics. Mentre la Quadratura dei Pisani ospiterà un ricco palinsesto musicale a tema Cartoon che farà da colonna sonora a entrambi i giorni di Fiera.
Per chi vorrà trascorrere tutta la giornata alla scoperta dei tesori della Fortezza Vecchia in occasione dei “LabroniCon” potrà trovare una ricca, appetitosa e colorata area ristoro.

Biglietti:
Biglietto giornaliero: Euro 5,00
Ridotto (disabili e militari): Euro 4,00
Abbonamento 2 giornate: Euro 8,00
Gratuiti per i bambini con meno di 10 anni

Sabato 11 Maggio: 11.00 – 23.00
Domenica 12 Maggio: 10 – 19.00

Per info e prenotazioni:
tel: 393 1694359 – 320 0230939
email: info@labronicon.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *