Sabato 5 Maggio dalle 19 – Teatrofficina Refugio – Slam X a Livorno

Tigrotti, corsari e pirati sui Fossi
Dalle ore 19 una doppia presentazione in compagnia degli autori, parleremo con Luca Falorni di “Voci Possenti e Corsare” edito da Agenzia X, la stessa realtà ideatrice del festival milanese Slam X, e con Marco Philopat (Agenzia X), autore di “I Pirati dei Navigli”
https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Philopat
La serata continua in teatro con una performance a ritmo di letture all’ultimo fiato. Puoi sempre partecipare!
Una jam session tra scrittori, poeti e musicisti, 15 minuti ciascuno, s’inizia alle 2130, non ci saranno vincitori.
Dal Molo del TOR di Livorno, a due passi (letteralmente) dei canali della Venezia, a un passo dalle vecchie carceri dei Domenicani che molti flibustieri avranno ospitato, salpa il 5 Maggio dalle 19 in poi la ciurma pirata del Slam X livornese, che urla su di un praho a forma di palco, brandisce invece del parang affilato un microfono o uno strumento musicale in mano. Taluni baldi poeti, musicisti, scrittori, affabulatori labronici e non, si spartiranno la scena per 15 minuti cadauno, onde sfidare non il perfido sir James Brook, ma il conformismo lessicale e sonoro dell’Italietta moderna, come già si fa da molti anni a Milano al Cox 18, a Pisa al cantiere San Bernardo e altrove nel paese.
Secondo un format creato dallo scrittore e agitatore culturale Marco Philopat della casa editrice Agenzia X (da cui il nome) il pomeriggio si parla di libri e la sera si performa, quindi stavolta con il riflessi del sole ancora pigri sui canali Philopat stesso e Luca Falorni incroceranno le penne per presentare in due i loro libri, “I Pirati dei navigli” e “Voci Possenti e Corsare”, mentre la sera avverrà lo slam propriamente detto: In mezzo ovviamente si degusta il rancio vegano della premiata banda di Polpetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *