Martedi 5 dicembre alle 21 – Boudoir e non solo , Piazza dei Mille 12- “Quanti sì per un no!”

CICLO DI INCONTRI SULLA DIPENDENZA AFFETTIVA

La dipendenza affettiva come oggetto di studio, nasce in tempi abbastanza recenti, anche se da sempre molte persone vivono dinamiche relazionali impostate sulla mancanza di autonomia.
Il vertiginoso aumento dei femminicidi ci conferma come troppo spesso la chiusura di una relazione venga vissuta come qualcosa di insostenibile, dove la morte di chi ci rifiuta viene vista come la soluzione. Senza arrivare a gesti cosi estremi la dipendenza affettiva ha tanti volti e tante sfumature. Chi soffre di dipendenza affettiva non dipende da una sostanza ma da una persona, o meglio da una relazione affettiva.
Oggi, le aspettative nei confronti delle relazioni sono profondamente cambiate: l’abitudine e il senso del dovere si sono sostituiti con la ricerca dell’amore, del piacere e dell’intimità.
Ma cosa sono realmente questi valori e come possiamo incontrarsi con l’altro, senza perdere la propria identità ?
In un clima di apertura e confronto ci faremo orientare dalla musica e dalle emozioni per riflettere sul complesso e affascinante caleidoscopio delle relazioni nella realtà odierna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *