Porto Livorno >> Home page

Guida Tv

Piazza Cavallotti
Effetto Venezia
Il mercato coperto
Autobus in via Grande

News

18/11/2011 

Premiate le 35 ditte che hanno superato i cento anni di storia

La duplice ricorrenza dei 210 anni dalla fondazione della Camera di Commercio ed il 150º anniversario dell’Unità d’Italia è stata l’occasione per premiare nella sede camerale le trentacinque ditte ultracentenarie e tuttora attive nella provincia di Livorno: una premiazione che ha visto l’intervento del presidente della Camera di Commercio, Roberto Nardi, del prefetto Domenico Mannino, del presidente della Provincia Giorgio Kutufà, e dell’assessore regionale Gianfranco Simoncini.

Livorno può vantare due ditte che hanno superato i due secoli ovvero la Salomone Belforte e la cereria Graziani srl.

Sono inoltre ben ventiquattro le imprese storiche (ovvero ultrasecolari) tuttora attive nella nostra città di cui sette nel settore marittimo (Vajo, Fremura, Neri, Panessa, Pilade Giani, Del Corona & Scardigli, Shepherd Fanfani), cinque nel commercio (Tanzini, Scali, La Comba, Mondanelli, Ciampi), quattro nell’editoria e tipografia, attività storicamente importante a Livorno (Belforte, Debatte, Benvenuti & Cavaciocchi, Favillini), quattro nella produzione artigianale ed industriale, compresi marmi, edilizia, ottica e fotografia (Giambruni, Frangerini, Macchini, Lomi), una nelle assicurazioni (Wassmuth), una nell’import-export (Fernandez Affricano), una nelle balneazioni (Bagni Paolieri) ed una nei servizi di alloggio e ristorazione (Orlandi a Montenero).

Fondata il 17 dicembre 1801 per volere di Napoleone Bonaparte nell’ambito del neonato Regno di Etruria, la Camera di Commercio sostituendo la preesistente Deputazione del Commercio a sua volta derivata dalle settecentesche Stanze dei Cassieri (o Stanze dei pubblici pagamenti).

Uno degli scopi principali della Camera di Commercio è storicamente il rendere di pubblico dominio l’apertura di un’attività imprenditoriale: una comunicazione all’epoca non obbligatoria, ma che oggi riesce molto interessante per comprendere l’evolversi del tessuto economico del nostro territorio consultando quei tantissimi fascicoli contenenti le cosiddette “lettere circolari”, talune estremamente sintetiche, altre invece assai ricche di informazioni sull’attività svolta.

Proprio partendo da quella documentazione conservata in tutte le sedi camerali d’Italia è stato possibile istituire a livello di Unioncamere un Registro delle Imprese Storiche ovvero quelle ditte che sono riuscite a superare il secolo di attività: un fatto di per sé eccezionale considerando che, in genere, una ditta a gestione familiare molto raramente va oltre la terza generazione.

Cereria Graziani
Fondata nel 1805 la cereria Graziani è una delle più antiche ditte livornesi. E tale va considerata, sebbene abbia dal 2007 gli impianti a Lorenzana, in quanto la sede sua sede legale è rimasta tuttora a Livorno: la città in cui l’azienda ha avuto origine oltre due secoli fa, per l’esattezza nel quartiere San Jacopo, per poi trasferirsi in via delle Colline dove Leone Graziani impiantò nel 1860 un moderno stabilimento per la produzione di candele sia da chiesa che per uso domestico. Risale al dopoguerra l’introduzione delle candele colorate decorative e di quelle profumate, soprattutto con il grande stabilimento creato nel ’70 nella zona industriale di Livorno che ha funzionato sino a pochi anni fa, superando anche un devastante incendio nel 1975.

La Comba
Nasce il 19 settembre 1829 l’azienda Pietro Pomier La Comba, un imprenditore venuto a Livorno dalla nativa Francia e la cui discendenza è scaturita nell’attuale ditta Fratelli La Comba attiva dai primi anni ’20 nella commercializzazione di apparecchiature elettriche divenendo per la nostra città uno dei nomi storici nel settore: un negozio che si impiantò originariamente in via Vittorio Emanuele II (l’odierna via Grande), lato porto, per poi trasferirsi all’Attias ed in Largo Duomo e quindi anche in via Maggi e piazza Cavour sino alla più recente collocazione in piazza Grande ed in via Grande (chiusa quest’ultima alcuni mesi fa).

Salomone Belforte
L’attività della ditta Salomone Belforte risale ad oltre due secoli fa quando, nel 1805, vennero dati alle stampe presso la tipografia Sadun alcuni libri di preghiera in ebraico inserendosi nell’importante tradizione editoriale livornese sorta nel ’700. Da allora la casa editrice ha pubblicato non solo testi legati all’ebraismo (molti dei quali diffusi nei Paesi orientali). Nel 1938, con la promulgazione delle leggi razziali, la ditta dovette mutare in Società Editrice Tirrena. Nel dopoguerra Gino Belforte diresse la stampa del quotidiano “Il telegrafo”, mentre va ricordata la successiva attività editoriale di Paolo Belforte. E’ del 2001 l’acquisizione dell’azienda da parte di Guido Guastalla riprendendo la denominazione originaria soppressa dalle leggi razziali.

(Fonte: "Il Tirreno" Livorno)


Altre Notizie:


27/07/2017 
I ringraziamenti del Livorno Calcio

Il Livorno calcio ringrazia tutta la città per la calorosa accoglienza ricevuta durante la presentazione ad “Effetto Venezia” [...>]

26/07/2017 
ACCEDERE ALLE SECCHE DELLA MELORIA, SI PUO'?

Modalità di accesso all'Area Marina Protetta "Secche della Meloria"

(Livorno, 26 Luglio 2017) - L'Area Marina Protetta Secche della Meloria è sempre più una realtà visibile e una priorità per l'Ente Parco regionale, anche sulla base degli input che provengono dalla Regione Toscana per la possibilità di coniugare le esigenze di tutela e conservazione di habitat di interesse comunitario con le attività tradizionali di fruizione e di sviluppo sostenibile [...>]

28/03/2017 
AUTOVELOX: CONTROLLI DAL 28 MARZO AL 1 APRILE

La Polizia Municipale di Rosignano Marittimo da martedì 28 marzo effettua il controllo elettronico della velocità all’esterno e all’interno dei centri abitati di Vada, Rosignano Solvay e Castiglioncello [...>]

27/03/2017 
Offerte di lavoro per collocamento mirato Occasioni a Livorno, Rosignano e Bolgheri per disabili e categorie protette

04/02/2017 
Domenica 5 febbraio, prima domenica del mese - Visite gratuite al museo di Villa Mimbelli e alla Biblioteca Labronica

In Biblioteca ultimo giorno della mostra ‘Campioni e Sport a Livorno’ Alle ore 17 lo spettacolo “Picchi” di Alessandro Brucioni e Michele Crestacci

Domenica 5 febbraio, prima domenica del mese, porte aperte al Museo “Fattori” di Villa Mimbelli e alla Biblioteca Labronica “F [...>]

07/12/2016 
Il presepe subacqueo

I sub del diving La Torre di Calafuria hanno posizionato in mare un originale presepe subacqueo [...>]

30/09/2016 
Tombolo: lavori al ponte dell'Aurelia Dal 3 ottobre cavalcavia sulla ferrovia chiuso due mesi, i percorsi alternativi

Riqualificazione del ponte dell'Aurelia a Tombolo e conseguenti modifiche al traffico [...>]

03/12/2015 
Aperture straordinarie del Mercato Centrale dal 21 al 24 dicembre

Aperture straordinarie  del Mercato Centrale dal 21 al 24 dicembre

In occasione delle prossime festività natalizie il mercato centrale rimarrà aperto in orario continuato, dalle 7 alle 19, dal 21 al 24 dicembre [...>]

15/07/2015 
Mega Andrea in linea sulla Sardegna

La nuova nave gialla parte alle ore 21, sulla tratta Livorno/Golfo Aranci

La Mega Andrea, gemella della Mega Smeralda, ammiraglia e gioiello della Compagnia, è pronta per affiancare la Mega Express Three sui collegamenti per la Sardegna, a partire dal prossimo 16 luglio, con il viaggio Livorno/Golfo Aranci delle ore 21 [...>]

07/07/2015 
Spiaggia libera del Sale,in funzione la doccia.

Dal 3 luglio è attiva la doccia pubblica realizzata in prossimità della spiaggia del Sale dal Sindacato Balneari Confcommercio Livorno su progetto condiviso con l’ufficio demanio marittimo del Comune [...>]

06/07/2015 
Da lunedì 6 luglio nella rete civica e presso gli uffici educativi di via delle Acciughe Pubblicazione delle Lista dei richiedenti la prima iscrizione ai Serviz

Fino a domenica 12 luglio la possibilità di chiedere il riesame del non accoglimento della domanda [...>]

04/05/2015 
“TRE PONTI”: AL VIA LA PULIZIA E LA RACCOLTA DELLE ALGHE

Area interdetta al pubblico per 15 giorni ma si lavora per anticipare l’apertura [...>]

12/03/2015 
Livorno e Piombino in vetrina al Seatrade di Miami, la fiera internazionale delle crociere

Un esempio di sinergia tra istituzioni, quello che porterà a breve la Porto Livorno 2000, società che gestisce il traffico crocieristico livornese, al Sea Trade Cruise Shipping, la più importante manifestazione nel settore delle crociere, che si tiene dal 16 al 19 marzo 2015 a Miami (USA) [...>]

10/03/2015 
Bando per la concessione di contributi per la partecipazione alla manifestazione Vinitaly

Nell’ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale, la Camera di Commercio di Livorno intende sostenere ed incentivare, attraverso l’erogazione di contributi, la partecipazione alla manifestazione fieristica Vinitaly, in programma a Verona dal 22 al 25 marzo 2015 [...>]
Giovanni Fattori
Amedeo Modigliani
Renato Natali
Renato Natali

.eu Domain
© Copyright | Avviso legale | Privacy | Contatti
AddressItaly S.a.s. P.Iva 01443740491
www.addressitaly.it
Livorno - Porto di Livorno - Porto Livorno - Porto Terminal - Agenzie Marittime - Case di Spedizione - Porto Livorno - Compagnia Lavoratori Portuali - Dogana - Capitaneria di Porto Autoritࠐortuale - Imprese sbarchi e imbarchi - Magazzini Generali - Trasporti Partenze navi - Linee regolari - Ordinanze - Bandi di gara