Porto Livorno >> Home page

Guida Tv

Piazza Cavallotti
Effetto Venezia
Il mercato coperto
Autobus in via Grande

Centro Magenta

  • Decimo Porto - Pizzeria - Pab
    Piazza Giuseppe Mazzini, 6/7 - Livorno - Tel. 0586 895901

  • Il Ventaglio, Pizzeria
    Via Grande, 145 - Livorno - Tel. 0586 885039

  • LBS, Scooter, Ricambi, Accessori
    Piazza della Vittoria, 12 - Livorno -Tel. 0586 898757

  • Le Cristal, Ristorante - Enoteca
    Piazza Giovine Italia, 22 - Livorno - Tel. 0586 839422

Centro
La Piazza Giuseppe Micheli, di fronte alla darsena Vecchia, è nota per la presenza del monumento dei "Quattro Mori", che raffigura Ferdinando I, voluto da Cosimo II per celebrare le vittorie del padre contro i Turchi e i pirati barbareschi. 

La statua centrale di marmo è opera di Giovanni Bandini e fu installata sulla base nove anni dopo la morte del granduca. I Quattro Mori incatenati sono stati aggiunti in seguito ad opera di Pietro Tacca e sono considerati l'emblema di Livorno. 

Tacca prese a modello due schiavi del Bagno delle Galere. Fuse a borgo Pinti, furono trasportate via acqua lungo l’arno Arno fino alla foce e poi lungo la costa fino alla Darsena di Livorno. Alle spalle del monumento si può ancora ammirare un tratto delle mura Medicee, che oggi ospita l'Hotel Granduca. 

Lasciati i Quattro Mori alle spalle, troviamo Via Grande, principale arteria cittadina, aperta nel sec. XVII, che attraversa in linea retta il centro unendo il Porto Mediceo a piazza della Repubblica. A metà della Via Grande c'è Piazza Grande, un tempo chiamata piazza d'Arme, circondata da portici in marmo. 

In larga parte distrutti durante la guerra, i portici originali sopravvivono solo nell'angolo nordorientale della piazza. Sulla destra della Piazza Grande si erge il Duomo costruito tra il 1595 e il 1606. La chiesa fu distrutta durante i bombardamenti del 1943. 

Quella attuale è una ricostruzione fedele delle forme originali con un portico che si affaccia sulla piazza. Al termine di via Grande si riconosce, a sinistra, il Cisternino, complesso architettonico costruito con la funzione di serbatoio di distibuzione delle acque provenienti da Colognole. 

La facciata è in pietra chiara di Parrana mentre all'interno vi è una semicupola sostenuta da pilastri con una capacità di 11000 metri cubi. 

Più avanti troviamo Piazza della Repubblica, una delle piazze più popolari di Livorno, detta anche piazza del Voltone per la gigantesca volta che sottostà alla piazza e sovrasta le acque del Fosso Reale. E’ circondata da palazzi d’epoca. 

Non lontano da Via Grande, sulle sponde del Fosso Reale troviamo il Mercato Centrale, il grandioso e pittoresco mercato coperto che si ispira alle architetture parigine di fine ‘800. All’interno oltre 180 banchi offrono prodotti alimentari di ogni genere: pesce fresco, carni di ogni specie, frutta, verdura ed una grande varietà di pane. 

Rimanendo nel cuore della città possiamo ammirare il Teatro Goldoni, edificio neoclassico inaugurato nel 1847 e riportato negli ultimi ani al suo antico splendore. E’ uno dei teatri storici più belli e prestigiosi.

Giovanni Fattori
Amedeo Modigliani
Renato Natali
Renato Natali

.eu Domain
© Copyright | Avviso legale | Privacy | Contatti
AddressItaly S.a.s. P.Iva 01443740491
www.addressitaly.it
Livorno - Porto di Livorno - Porto Livorno - Porto Terminal - Agenzie Marittime - Case di Spedizione - Porto Livorno - Compagnia Lavoratori Portuali - Dogana - Capitaneria di Porto Autoritࠐortuale - Imprese sbarchi e imbarchi - Magazzini Generali - Trasporti Partenze navi - Linee regolari - Ordinanze - Bandi di gara